Pedicure a casa fai da te: 10 consigli per dei piedi perfetti

pedicure casa fai da te

Un’accurata pedicure è importante tutto l’anno per avere piedi perfetti in tutte le stagioni. Con l’inizio della bella stagione però, i piedi sono sempre in vista ed è necessario curarli più spesso. Per avere dei piedi perfetti, non c’è bisogno di andare dall’estetista, anche a casa puoi fare una pedicure fai da te per sfoggiare piedi e unghie belli e sani.

Pedicure a casa fai da te: via lo smalto vecchio

Prima di iniziare, elimina l’eventuale smalto messo in precedenza. Usa un solvente delicato imbevendo un batuffolo di cotone o un dischetto struccante. Poggialo sull’unghia e lascialo agire qualche secondo in modo da ammorbidire lo smalto. Strofina per bene per eliminare ogni possibile residuo.

pedicure a casa fai da te

Fai un pediluvio con sale e bicarbonato

Prepara una bacinella con dell’acqua calda, in cui hai sciolto bicarbonato o sale grosso da cucina. Questo pediluvio serve per ammorbidire i punti più critici come i talloni e ha anche un effetto drenante in caso di piedi gonfi.

pedicure a casa fai da te

Scrub per i piedi

Scegli lo scrub per i piedi che più preferisci o realizzalo tu stessa: miscelate 2 cucchiai di sale grosso, 1 cucchiaino di miele, 1 cucchiaino di olio d’oliva e il succo di 1/2 limone. Passalo con energia sui talloni e là dove ci sono ispessimenti di pelle.

pedicure a casa fai da te

Risciacqua e ammorbidisci i piedi

Dopo lo scrub, rimetti i piedi nell’acqua calda per 10 minuti, arricchendo il pediluvio di sale o bicarbonato, anche con oli essenziali, della profumazione che preferite, per ammorbidire ulteriormente la pelle.

pedicure a casa fai da te

Usa la pietra pomice

Dopo aver asciugato bene i piedi, usa la pietra pomice per togliere ulteriori duroni e calli più ostinati. Si tratta di un passaggio importante da non dimenticare per levigare le zone più dure e con ispessimenti.

pedicure a casa fai da te

Taglio delle unghie

Il passo successivo è quello del taglio delle unghie, le quali, dopo i procedimenti di immersione, si saranno sicuramente ammorbidite. Fate attenzione a non andare troppo in profondità.

pedicure a casa fai da te

Limatura delle unghie

Dopo aver tagliato le unghie, si passa a limarle, convergendo con la limetta di cartone, dall’angolo esterno verso il centro. Così eviterete che la vostra unghia si possa sfaldare o rovinare.

pedicure a casa fai da te

Rimozione delle pellicine

Con un bastoncino di legno per cuticole, eliminate le pellicine morte che si formano intorno all’unghia. Le pellicine non vanno però tagliate, ma semplicemente spostate: questo serve per preparare l’unghia alla stesura dello smalto.

pedicure a casa fai da te

Idrata la pelle

La pelle dei piedi ha bisogno di essere idratata e nutrita, dopo tutti questi trattamenti. Spalma la crema idratante dalla punta delle dita, fino al collo del piede, i talloni e le caviglie, massaggiando e frizionando la pelle per riattivare la circolazione. Potrete anche applicare una maschera idratante specifica.pedicure a casa fai da te

Metti lo smalto che preferisci

Tampona le unghie per togliere l’eccesso di crema, e procedi con l’applicazione dello smalto. Per non fare pasticci, usa i distanziatori appositi o del cotone. Prima dello smalto applicate una base trasparente, stendete poi il colore che più vi piace, e infine applicate il top coat.

pedicure a casa fai da te

Potrebbe interessarti anche